Torta Mimosa


In molte mi avete chiesto la ricetta per fare la mimosa. Senza troppe chiacchiere eccovi accontentate! 

Le basi.

Pan di Spagna:

  • 8 uova
  • 250 g di zucchero 
  • 250 g farina debole
  • 4 tuorli
  • bacca di vaniglia

Con la planetaria sbattete uova e zucchero per circa 15 minuti in modo da incorporare aria e dare volume all’impasto. Aggiungete la farina setacciata e girate con una spatola dal basso verso l’alto per non smontare l’impasto. 

Versate e dividete l’impasto in due tortiere imburrate e infarinate. Cuocere per 30′ a 180º. 

Crema pasticcera:

  • 500 g di latte
  • 150 g di zucchero 
  • 4 tuorli 
  • 40 g farina
  • 20 g di amido di mais
  • bacca di vaniglia 

Scaldate il latte con i semi di metà bacca di vaniglia. A parte sbattete tuorli e zucchero. Aggiungetevi le farine setacciate e mescolare con cura. Versate sul latte e mescolate per non formare grumi. 

Girate con una frusta mantenendo il fuoco basso. Non appena la crema si sarà rassodata toglietela dal fuoco. 

Versate la crema su una pirofila di vetro e coprite con una pellicola a contatto con la crema in modo da evitare che si formi la pellicina superficiale. Fate raffreddare in frigorifero. 

  1. La Mimosa. Step by step. 

Ingredienti:

  • 2 pan di Spagna 
  • 600 g di crema pasticcera
  • 250 g di panna da montare
  • 50 g di zucchero 

Per la bagna:

  • 100 g di acqua
  • 50 g di rum o succo di frutta
  • 50 g di zucchero

Iniziamo preparando la bagna facendo sciogliere in un pentolino lo zucchero, l’acqua e il rum o il succo. Lasciate freddare. 

Montate la panna con lo zucchero e unitela ai 400 g di crema che avete preparato precedentemente. 

Eliminate dal pan di Spagna la parte scura di sopra e di lato. Dividetelo in due dischi di uguale spessore mentre dall’altro tagliate delle fettine di 1 cm di spessore da cui ricaverete delle striscioline che taglierete a cubetti. 

Ponete il primo disco di pan di Spagna sul vassoio e inzuppatelo con la bagna. Spalmate un leggero strada di crema pasticcera avanzata. Stendete un abbondante strato di crema chantilly (crema e panna) e quindi poggiate il secondo disco. 

Ricoprire tutta la torta con la crema avanzata e fate aderire i cubetti di pan di Spagna. 

Mettete la torta in frigo. Decorate a piacere o, semplicemente, spolveratela con dello zucchero a velo. 

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Ricette. Contrassegna il permalink.

5 risposte a Torta Mimosa

  1. Luis Perrone ha detto:

    Félicitation pour la qualité votre site de e le sue ricette.

  2. sherazade ha detto:

    La torta mimosa è la mia preferita in assoluto con non troppa panna e le scagliette di cioccolato fondente.

    Ti auguro una serena Pasqua con le persone che ti sono care!
    Shera🌷🌼🌻

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...